A- A A+ SHOP LINES.IT

Il pilates per rinforzare il pavimento pelvico

Il pilates è un metodo di allenamento “dolce” conosciuto per i suoi effetti benefici sullo sviluppo di una postura corretta e di una maggiore fluidità dei movimenti. È meno noto, invece, l'uso del pilates per rinforzare il pavimento pelvico attraverso una serie di semplici esercizi che, una volta appresa la tecnica corretta, tutti possono eseguire traendone beneficio.

Un allenamento dei muscoli della zona pelvica, eseguito con costanza e soprattutto nella maniera corretta, può apportare molti benefici agendo positivamente su problematiche come l'incontinenza urinaria, la stipsi, i dolori mestruali, i dolori nella parte bassa della schiena; può inoltre essere un valido aiuto nel periodo dopo il parto, che mette a dura prova questa delicata muscolatura.

Guarda i video con gli esercizi da fare in casa

Esercizi per rafforzare il pavimento pelvico

Gli esercizi di pilates per il pavimento pelvico servono a mantenere elastica questa muscolatura, a migliorarne la tonicità e quindi a renderla più efficiente anche in situazioni di sforzo, aiutando così a prevenire l'incontinenza urinaria e il prolasso.

In una prima fase la cosa migliore sarebbe quella di farsi seguire da un'istruttrice o comunque da una figura specializzata, in modo da individuare la muscolatura da esercitare e prendere confidenza con essa, per poi procedere ad allenarla. Ecco quindi alcuni esercizi di pilates per tonificare il pavimento pelvico.

Sollevamento del diamante: consiste nel sedersi dritte, con i piedi ben appoggiati a terra e distanti quanto le anche. L'osso pubico, le anche e l'osso sacro formano idealmente i quattro vertici di un diamante: inspirando ed espirando lentamente bisogna cercare di avvicinare questi quattro punti, spingendo verso l'interno e verso l'alto. La contrazione andrebbe tenuta per qualche secondo, per poi rilassare la muscolatura e ripetere l'esercizio per 5 volte.

L'ascensore è invece un esercizio di pilates per il pavimento pelvico utile prima del parto. Sedute per terra o su una sedia, cercate di individuare i quattro angoli del diamante menzionati prima, spingendoli all'interno e verso l'alto, visualizzandoli come un ascensore che sale di un piano. Mantenete questa posizione per qualche secondo, poi fate salire il vostro “ascensore” ancora di un piano, e poi di un altro ancora. A questo punto ripetete il processo, questa volta però scendendo di un piano alla volta, mantenendo la contrazione per qualche secondo ad ogni piano. Anche questo esercizio può essere ripetuto 5 volte.

Prodotti che ti potrebbero interessare su shop LINES. Tutti con spedizione gratuita sempre!

Ti potrebbero interessare anche

rieducazione vescicale esercizi
Rieducazione vescicale, gli esercizi per riprendere il controllo
Yoga esercizi pavimento pelvico
Yoga per esercitare il pavimento pelvico
Capire se pavimento pelvico tonico
Come capire se il pavimento pelvico è tonico

Articoli piu letti

urinare poco e spesso
Urinare poco e spesso, perché succede e quando rappresenta un sintomo
cistite perdite urina
Cistite e perdita di urina nelle donne, cosa c’è da sapere
cistite maschile sintomi
Cistite maschile, i sintomi e cosa fare per alleviarli
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi