A- A A+ SHOP LINES.IT
Incontinenza - Consigli e prevenzione
Disturbi urinari in menopausa, come alleviare il disturbo
Per molte donne l’arrivo della menopausa è segnato dall’insorgere di disturbi urinari, come una lieve incontinenza, che crea però grande disagio psicologico. Alcune misure terapeutiche non farmacologiche o chirurgiche, come alcuni esercizi atti a rafforzare il pavimento pelvico, possono aiutare a controllare le perdite involontarie di urina. La riabilitazione perineale è infatti una risorsa per alleviare i disturbi legati all'incontinenza urinaria.
donna fa la prova del 10 unisex
Promozione valida dal 10 dicembre 2016 al 30 giugno 2017. Caricamento o invio scontrini dal 17 dicembre 2016 al 15 luglio 2017.
10 euro un buoni sconto in omaggio per il riacquisto di Lines Specialist
scopri di più
Incontinenza - Cause
Urinare spesso di notte, le cause per gli uomini
Può capitare di avere la necessità di urinare spesso durante le ore notturne (nicturia). Quando questo disturbo riguarda gli uomini potrebbe essere correlato a un malfunzionamento delle basse vie urinarie. Le cause più comuni sono l’ingrossamento della prostata con conseguente ostruzione delle vie urinarie.
SENTIRSI SICURI
IN OGNI GESTO
LINES Specialist - Libertà di essere se stessi
Incontinenza - Consigli e prevenzione
Visita urologica femminile, come si svolge
La visita urologica femminile è uno strumento di diagnosi non invasivo che viene prescritto per identificare possibili problemi all’apparato uro-genitale. Sintomi quali incontinenza, dolore al basso ventre e bruciore nella minzione possono far sospettare la presenza di infezioni, calcolosi, prolassi uro-genitali o forme tumorali. In questi casi è quindi necessario sottoporsi a questo tipo di visita specialistica che si divide in due parti: la prima di anamnesi, ovvero di raccolta di informazioni utili sullo stato di salute della paziente, e la seconda di valutazione dell'apparato uro-genitale con modalità simili a quelle di un normale controllo ginecologico.
PROTEZIONE E FEMMINILITÀ
OGNI GIORNO
LINES Specialist - Perdite di urina

Prodotti assorbenti per incontinenza urinaria

Protezioni leggere e medieMini Protezioni leggere, medie e altecon Barriere laterali Protezioni medie e altePants Protezioni alteRettangolare Protezioni altePannolone a Mutandina Protezioni alteSagomato Protezioni traverseTraversa
Richiedi la tua Prova Gratuita >

Anche se in pochi ne parlano, l'incontinenza urinaria è un disagio molto più diffuso di quanto si possa immaginare. Essa infatti, tocca migliaia di italiani sia uomini che donne senza distinzione di età ed incide sulla capacità di vivere serenamente la propria quotidianità e socialità nonchè sulla sessualità.

Il bisogno di urinare poco e spesso è il sintomo principale legato sia all' incontinenza urinaria maschile che all'incontinenza urinaria femminile.

Le cause delle perdite di urina possono essere molteplici (vescica iperattiva, pollachiuria, enuresi notturna, menopausa, parto ecc..) ma grazie a delle buone abitudini nutrizionali e comportamentali – come una dieta mirata ed una corretta idratazione - e grazie a dell'esercizio fisico apposito, come gli esercizi di Kegel è possibile tornare ad avere il controllo dello stimolo della minzione.

È importante ricordare che parlare dell'incontinenza con il proprio medico e la propria famiglia è il primo passo per star meglio!

Nessuno come Lines, che è leader nel settore da 50 anni, conosce l'argomento ed ha quindi creato una vasta gamma di prodotti assorbenti per coloro che si scontrano con l'inconveniente della minzione frequente e abbondante, offrendo un'alta protezione e cura della pelle insieme ad una discrezione e ad un comfort elevate.

Non farti fermare dale perdire di urina, scopri il prodotto LINES Specialist più adatto a te e richiedi una prova gratuita!

urinare spesso gravidanza
Perché in gravidanza si urina spesso di notte

Può capitare che la necessità di urinare durante le ore notturne sia frequente in gravidanza. 
Vi spieghiamo perché durante la gestazione, il bisogno di dover fare pipì in qualsiasi ora del giorno e della notte e ovunque vi troviate si fa impellente.

prolasso vescicale
Prolasso vescicale, quando la vescica perde la sua posizione anatomica
Il prolasso vescicale, o cistocele, è una patologia che si verifica quando la vescica si sposta dalla sua posizione anatomica a causa di un indebolimento della parete vaginale. Tra i sintomi principali ci sono disfunzioni vescicali e fastidio alla vagina dopo essere state per molto tempo in piedi. 
Esercizi di Kegel
Esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel, di cui si sente spesso parlare, servono a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, cioè quelli che servono a sostenere vescica, utero, retto e intestino tenue. Avere un pavimento pelvico tonico aiuta a prevenire alcuni disturbi come, ad esempio, l'incontinenza urinaria, ma non solo: eseguire con regolarità e in maniera corretta gli esercizi di Kegel può apportare benefici anche riguardo alle perdite urinarie dovute al parto naturale, alla menopausa e al prolasso degli organi pelvici, cioè quella situazione in cui i muscoli pelvici perdono tono e risultano eccessivamente rilassati.

perdite urinarie cause donne
Perdite urinarie, le cause più diffuse per le donne
L'incontinenza urinaria è un disturbo che colpisce prevalentemente le donne, anche molto giovani: basti pensare che alcuni casi riguardano donne con meno di 30 anni. Le cause delle perdite di urina nelle donne sono diverse; tra questi ci sono fattori legati all'anatomia femminile e altri derivanti da cause genetiche o da uno stile di vita non corretto. Anche il parto naturale e la menopausa possono influire sul problema, il primo perché stressa in maniera importante la regione pelvica, la seconda perché il calo degli estrogeni influisce sulla tonicità del pavimento pelvico.
perdite urinarie cause uomini
Perdite urinarie, le cause più diffuse per gli uomini
Quello delle perdite urinarie è un problema che riguarda sia le donne sia gli uomini, anche se la popolazione maschile risulta meno colpita. Anche le cause dell'incontinenza maschile sono diverse da quelle dell'incontinenza femminile: per gli uomini i principali fattori che determinano le perdite di urina sono l'avanzare dell'età, problematiche che riguardano il trattamento chirurgico della prostata e infiammazioni alle vie urinarie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi